10 Progetti Fai da Te per Pasqua – Riuso & Cucito Creativo, Amigurumi, Ghirlande e La Pianta delle Uova 3/3


Essere o non essere? Pianta o gallina?

C’era una volta una piantina di nome Solanum Melongena. Conoscete la sua storia? No?

Solanum veniva emarginata dalle altre piantine da frutto che si prendevano continuamente gioco di lei.

“Ma che cosa vogliono da me? Cos’hanno di tanto strano i miei frutti?” si chiedeva di continuo Solanum.

Le altre piante da frutto la deridevano dicendo che i suoi frutti assomigliavano di più ai frutti che  escono dal culetto delle gallinelle che a cetrioli e pomodori, e che forse Solanum era una gallina e non lo sapeva...

Ma di che pianta stiamo parlando?

pianta delle uova

Parliamo dell’albero delle uova. Si tratta di una pianta di origini indiane che appartiene alla famiglia delle Solanaceae e che produce delle melanzane bianche.


Grazie a Marshall che ha commentato qui sotto, ho scoperto che i suoi frutti “hanno tantissimi semi e più grandi di quelli della melanzana” e che il loro gusto ricorda quello dei funghi.

Lilly mi chiedeva dove si possono acquistare queste piante e ho trovato un sito italiano che vende i semi.



Lavoretti Pasquali nei paesi del nord


In alcuni paesi nordici esiste una tradizione molto carina che consiste nel festeggiare l’arrivo della Pasqua decorando un albero con uova colorate. In Germania questa tradizione si chiama Ostereierbaum

Anche da qui possiamo prendere ispirazione per decorare le nostre ghirlande pasquali o qualche rametto di uova da mettere in un vaso d’acqua. Sul sito comefare ho trovato delle  indicazioni utili per non rompere le uova  durante il progetto pasquale.


albero delle uova decorato per pasqua in germania albero delle uova decorato per pasqua in germania



Ghirlande pasquali per decorare la casa

Abbiamo già visto come sia facile creare delle ghirlande di primavera da appendere fuori dalla porta di casa o per decorare le nostre cucine e sale da pranzo utilizzando materiali di riciclo, qualche stoffa e fiori con effetti sorprendenti.

Queste ghirlande sono tipiche del periodo pasquale visto che vengono utilizzate le uova. Per conoscere la tecnica usata, basta leggere il tutorial della nostra amica SqueezeArt. Date un’occhiata alla sua ultima creazione ispirata alla Pasqua. Spremuta continua a sorprendermi!!


lavoretti fai da te lavoreii pasquali ghirlanda di pasqua



Riuso creativo di pasqua con uova e pulcini

Nel post 10 Idee Fai da Te per una Pasqua Colorata & Riciclosa 2/2 il protagonista assoluto dei nostri lavoretti pasquali era il coniglietto. Questa volta vi propongo dei semplici progetti da fare anche coinvolgendo i bambini che ritraggono il vero simbolo della Pasqua: il pulcino e le uova.

Naturalmente parliamo di progetti creativi che mettono in pratica il riuso di oggetti quotidiani facilmente reperibili nelle nostre case. La carta delle riviste, il cartoncino delle scatole dei cereali, il cartone delle uova possono assumere un nuovo significato e resuscitare sotto forma di decorazioni e lavoretti pasquali

Che ve ne pare dei miei ultimi Pinterest Finds?

  1. Pulcino nato dal contenitore delle uova (include tutorial) by Rebecca Cooper
  2. Allegra famigliola di pulcini di cartone by Mibo Studio
  3. Gallinella imbottita by Sew Mama Sew. Per scaricare il tutorial clicca su free PDF download.
  4. Pulcino freddoloso by Creativitattack


Photobucket




Amigurumi piumati

Se poi avete la fortuna di saper lavorare ad uncinetto o ai ferri, vi propongo un paio di idee amigurumi che fanno sicuramente al caso vostro.

  1. Pulcini di primavera (include pattern in inglese) by Fuzzy Mitten
  2. Ovetti di Pasqua (include pattern in inglese) by owlishly

Photobucket


Sto organizzando alcuni post che riguardano l’home décor e decorazioni per la tavola da pranzo a Pasqua, quindi continuate a seguirmi, ok?


Se cerchi altre idee fai da te da realizzare per Pasqua leggi anche questi articoli:

28 commenti :

  1. ohh que curioso! no conocia esa planta!!! me ha gustado mucho esta entrada! besos guapa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hola Peque, yo tambien estoy encantada con esa planta. Besitos

      Elimina
  2. Per un attimo ho creduto che fosse un photoshoppismo... ma esiste sul serio???? bellissima!!!!! come bellissimi sono gli alberi multicolors della tradizione nordica... quanto c'è da imparare!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Bella, e tutte cose che ho trovato per caso su Google Images, usando come parola chiave "Egg". Pensa che la pianta delle melanzane in inglese americano si chiama egg-plant...

      Mi chiedo come chiamino questa pianta in america. Attendiamo Cucicucicoo che lo sa sicuramente.
      Besos

      Elimina
  3. what a lovely collection of Easter ideas! thank you for including my little egg carton chick. :) have a great week!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thank you Rebecca, your web page is great and full of very inspiring ideas!
      Take care.

      Elimina
  4. Ciao! Grazie per la visita il mio Blog!Amo questa foto di Pasqua!! Ci scusiamo per non buona scrittura italiana
    Daisy~

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thank you, Daisy, for passing by and for sharing your beautiful craft ideas with us.
      Have a good day!

      Elimina
  5. Ho coltivato la pianta delle uova qualche anno fa, i frutti sono delle esatte dimensioni e colore delle uova, ma hanno tantissimi semi e più grandi di quelli della melanzana. In effetti è della stessa famiglia, solo il sapore è un pò diverso...mi ricordava i funghi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Toh, abbiamo trovato un'intenditrice della pianta delle uova.

      Grazie per aver condiviso con noi la tua esperienza.

      Un bacione

      Elimina
  6. E' davvero straordinaria la Solanum , sembra una pianta di melanzane vestita a festa, per pasqua. Osservando bene la fine del ramo ripropone la zampa di gallina e il frutto sembra un uovo appena fatto. Che strana e meravigliosa è la natura.
    Piacevoli anche gli alberelli a festa,che allegria. Anche io ho la fissa delle ghirlande che lascio appese in giardino ma che vesto diversamente a pasqua con le uova vere ,recuperate col buchetto sopra e sotto e poi dipinte;a natale con nastri dorati e fiocchi tinta bordo'. Ricicliamo tutto,non si butta nulla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. madre Natura e' straordinaria....

      e brava, keep recycling!

      Elimina
  7. A proposito, ma dove si puo' comprare questa pianta cosi' simpatiica ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://www.semilandia.it/product_info.php?products_id=1478

      Elimina
  8. Sempre ottimi spunti dal tuo blog. Grazie. Ciao!

    RispondiElimina
  9. noi da piccole vestivamo le uova per la mattina di pasqua, trasformandole in angioletti, fraticelli, principesse e fatine.. non vedo l'ora che Tommi sia abbastanza grande da rifarle con lui!!
    i pulcini di carta che proponi sono assolutamente fantastici... ora che il mio grande appuntamento lavorativo è passato li proverò!!!!
    :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bella idea quella di vestire le uova, spero Tommi sia presto in grado di aiutarti in questa tua fantasia.

      Spero il tuo grande progetto lavorativo sia andato benissimo e grazie ancora per il tuo passaggio.

      Un bacione!

      Elimina
    2. si,i miei "grandiosi" progetti lavorativi sono ok!! :-) (ho un altro blog che parla di questo...altrimenti mischio troppo lavoro e casa, che normalmente per me sono mischiatissimi!!)
      sono andata a vedere nel sito a cui fai riferimento e ho visto il loro tutorial... fantastico, solo che non si può fare con materiale di recupero, ma solo stampando il loro modello... e non ho trovato dove scaricarlo (credo che nemmeno si possa, sinceramente, dato che loro li vendono, quei pulcini!). Comunque cercherò di creare qualcosa di simile!! sono troppo carini!! :-)

      Elimina
    3. Quando parlavo di "vestire i pulcini", mi riferivo alla tua abitudine pasquale di quando eri piccolina.

      Per quanto riguarda i pulcini di Mibo Studio, il tutorial qui (http://mibostudio.co.uk/#/how-to/4535069672)non e' male.

      Basta capire come tagliare il cartone delle scatole di cibo e lavorarlo un po' al fine di ammorbidirlo. Perche' dici che non si puo' usare materiale di recupero?

      Se vuoi scaricarlo, mi sa che si deve pagare qualcosina, ho visto il pulsante "buy now" da qualche parte.

      Hai un secondo blog? Se mi dai l'indirizzo passo a dargli un'occhiata. O e' top secret?

      Elimina
  10. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  11. Vedendo le tue foto pasquali, mi è venuta un'idea ,avendo cenato ieri sera con le uova. La voglio sperimentare e se andra' a buon fine te ne rendero' partecipe. Ciao. Lilly

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora mi metto in attesa delle tue foto...

      Elimina
  12. Risposte
    1. Ciao Sweety, grazie del commento!

      Elimina
  13. ma dai! quella pianta con le melanzane-uova, che cosa pazzesca! e sai, anni fa avevo un compagno di appartamento tedesco e abbiamo decorato un alberino nostro in casa con delle uova che abbiamo dipinto. ma non avevo idea che fosse una tradizione tedesca fare così...non me l'ha detto! :) lisa

    RispondiElimina