I Miei Esperimenti di Riciclo Creativo - Porta Regalini del Calendario dell’Avvento {da 1 a 4}


Per la gioia delle mamme che mi seguono e grazie all’ispirazione fornitami dalla Maestra Valentina, domani partirà il Linky Party 36 “Advent Calendar Central 2012”.

L’ho chiamato così perché spero che diventerà una centrale operativa {da qui Central} dove raccogliere non solo i vostri progetti fai da te ma anche tutte le idee che trovo sul web. Man mano che troverò dei blog che parlano degli Advent Calendar, aggiungerò i relativi link così da avere una panoramica completa sull’argomento.

Il party di domani durerà fino al 31 novembre così da permettere a tutti {anche ai ritardatari} di riuscire a trovare l’ispirazione giusta per il proprio Calendario dell’Avvento.




Cos’è un Calendario dell’Avvento?



Tecnicamente, si tratta di uno strumento per fare il conto alla rovescia dei giorni che mancano all’arrivo di Natale. I primi calendari nati nella Germania Luterana  consistevano in azioni ripetute dall’1 al 24 dicembre come l’accensione di una candela al giorno  o di-segnare col  gesso sulla porta di casa la fine di un altro giorno.

Photobucket Photobucket

I calendari più moderni sono delle scatole o casette con 24 aperture {porte o finestrelle}, dietro alle quali i bambini trovano un regalino {biscotto, caramella o cioccolatino}.

Photobucket

Per noi che siamo crafty women e il fai da te non ci spaventa, ci sono moltissimi modi di realizzare un Calendario dell’Avvento.  


Quanti modi conoscete per sostituire le finestrelle? 24 calzini, 24 bustine, 24 pacchettini, 24 scatolette... Ecco perché ho bisogno che passiate di qui domani!



Come lo intendo io? Non penso che il Calendario dell’Avvento sia riservato ai soli bimbi. Il count down può essere inteso come un periodo di preparazione  {religiosa o nel mio caso spirituale} al Natale ma anche come una serie di attività da svolgere tutti insieme in famiglia.

Al posto del regalino, a casa mia ci saranno dei bigliettini che possono contemplare delle attività prettamente natalizie o dei pensieri e citazioni sui  quali riflettere durante il giorno.  Che ne pensate? Ho convinto anche voi grandi che non avete bimbi in casa?

Ho già compilato una lista di 65 attività pre-natalizie tra le quali io e mia mamma sceglieremo le nostre preferite, le scriveremo sui foglietti e distribuiremo in modo casuale nelle bustine, pacchettini e taschine che stiamo preparando in questi giorni. Se vi va,  posso condividere la mia lista con voi.




A proposito di bustine e porta regalini,  vorrei mostrarvi qualche mio esperimento di riciclo della carta.


Quest’anno ho deciso di utilizzare solamente materiale riciclato per realizzare il mio Calendario dell’Avvento. Ho fatto un tuffo nella mia scatola del riciclo e specialmente tra i ritagli e scarti di carta che fremevano per essere riutilizzati.

Avendo tante idee in testa e non sapendo scegliere come organizzare i miei contenitori di piccoli doni e attività natalizie da svolgere dal primo al 24 dicembre, ho pensato di sperimentare con ciò che avevo a disposizione.


OCCORRENTE:

-         SCARTI DI CARTA - fogli di vecchi libri, fogli di giornale,  carte per scrap-booking {non indispensabile}, riviste, rotoli della carta igienica e da cucina, cartone e depliant
-         STRUMENTI PER L’INCOLLAGGIO -  Potete scegliere tra colla vinilica, colla fai da te, colla stick, mod podge, nasto di carta e nastro bi-adesivo
-         COLORI – Anche qui va bene tutto: tempere, acquerelli, matite colorate, pennarelli, permanent markers
-          Chi più ne ha, più ne metta!




Ho dato nuova vita ad un rotolino della carta igienica.
Photobucket- Una volta terminata la carta igienica, ho preso il rotolino di cartone, ne ho  sagomato i lati e richiusi su se stessi così da formare una scatolina.
- Ho usato il nastro adesivo di carta per sigillare un lato, mentre quello superiore si puó tranquillamente  aprire e chiudere.
- Ho tagliato di qualche millimetro i “cornetti” del rotolo per addolcirne il profilo e usato colori a tempera per dargli un tocco di colore.

PhotobucketHo riutilizzato una scatolina di cartone dei medicinali.



- Prima di tutto ho sigillato la scatolina usando del nastro adesivo di carta per incollare bene un’ apertura laterale. Un lato invece l’ho lasciato aperto così da poter inserire un regalino o bigliettino.
- Ho poi decorato la scatola facendo un collage di  ritagli di carta vintage e l’ho abbellita con una rosellina di cartoncino verde.




PhotobucketDa bustina del té a bustina porta messaggi.



-Anche qui ho rinforzato la bustina del té con il nastro di carta che ho poi ricoperto di scarticini di carta vintage aiutandomi con la colla  vinavil.
- Ho aggiunto un tocco di colore ed è pronta!


Photobucket
Busta di carta marrone/busta del pane

- Ho riciclato un sacchettino di carta marrone tagliando due rettangoli di circa 10 cm per 5 cm.
-Ho incollato i due fogli per creare una bustina e poi ripiegato gli angoli inferiori per dargli una forma a bandierina.
- Ho decorato la bustina con la tempera verde ed un pennarello nero  per dare l’effetto della cucitura a mano.







Le bustine dal 5 al 9 e così via ve le riservo per la prossima puntata. Naturalmente, per il vostro calendario dovrete realizzarne 24 e non un solo esemplare come ho fatto io!



Vi ricordo che al momento su C’è crisi! stiamo raccogliendo:

·        Gli indirizzi ai vostri negozi online
·        Progetti creativi di Natale
·        Attività per giocare imparando con i bambini



Vi auguro un buon lunedì ed un ottimissimo inizio settimana!


19 commenti :

  1. Bravissima! PS io questa storia del calendario dell'avvento manco la conoscevo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io si ma non sapevo che lo facessero anche le mamme italiane!!!

      Elimina
  2. Ciao alex che bello il calendario dell'avvento chre hai presentato molto semplice nei materiali ma d'effetto!!come sempre complimenti..stiamo realizzando un po' di progettini natalizi anche noi!!!bacioni elena e annalisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono curiosa di vedere cosa state combinando...

      Elimina
  3. ahhh! ora mi è arrivato il feed di nuovo! meno male! a me è sempre piaciuto il calendario dell'avvento. come sai già, negli stati uniti si fa moltissimo. ho fatto un calendario 3-d rigorosamente tutto riciclato per mia figlia. non ho capito se il linky sarà dei calendari o per idee da metterci dentro, ma vedrò quando verrà pubblicato il post. se sarà solo per il primo, secondo me sarebbe fantastico fare un'altro linky per il contenuto (e sì! vorrei vedere la tua lista di attività!). faccio molto fatica a pensare ogni giorno in qualche regalino senza ricorrere a caramelline o stupidaggini comprati al negozio di 1000 lire. a presto! non perderò questo linky di sicuro! :) lisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lisetta!

      Scommetto che il calendario lo trovo sul tuo blog... comunque da domani lo puoi linkare your self to the linky party! Non vedo l'ora di vederlo, ti escono sempre delle genialate!!

      Ok per la lista delle attivita', la pubblichero' a breve, magari col vostro aiuto arriviamo a 100 attivita'!!!

      Allora ci si vede domani! Ora passo a salutarti anche da te.

      Love ya!
      alex

      Elimina
  4. Che bello! Bravissima!
    Quest'anno che Alessio è più grande volevo realizzarne uno anch'io, ma ancora devo chiarirmi le idee... farò in tempo dai!
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora ti aspetto domani.. e complimenti per le tue ricette con la zucca!!

      Elimina
  5. tu fai troppe cose, troppe iniziative e link e raccolte di progetti e io non ce la faccio a seguirli!!! :-O
    ma questo per il calendario dell'avvento ci proverò, giuro che ci proverò!!! :-D
    e buonissima settimana anche a te!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca! Ho appena fatto un bel giro sul tuo blog.. quante belle novita' che mi ero persa... ma mi sono data subito da fare pinnando a piu' non posso!

      Grazie di essere passata!
      Alex

      Elimina
  6. ciao
    buona settimana.
    Io voglio provare a fare un calendario dell'avvento preso dal blog della maestra Valentina......io non sono una creativa ma una pasticciona e quindi non so cosa uscirà-

    RispondiElimina
  7. Cariniiiiiiii :) :) Brava Alex inizi a sentire il clima natalizio??? Continuo a ripropormi di pubblicare il post del calendario dell'avvento ma non ho mai tempo sigh :(
    Ila

    RispondiElimina
  8. Ciao Alex,
    sei già completamente immersa nel clima natalizio...Non ho capito se il calendario dell'avvento deve contenere qualcosa... se ti va passa dal mio blog e vedi se quello che ho pubblicato lo scorso anno si può "riciclare"...io non ho ancora pensato a nulla per Natale!
    Ciao!

    RispondiElimina
  9. io adoro riciclare la carta, scarabocchiarla, dipingerla, tagluzzarla, romperla con le mani... fosse per me terrei tutta l'immondizia "carta" in casa, ma non si può... mi accontento dei rotolini di carta igienica, quante cose belle ci si fanno!

    RispondiElimina
  10. Ciao Alex, come stai? Se passi da me troverai una cosa per te...
    baci! Marta

    RispondiElimina
  11. Le tue idee riciclose sono molto carine e io sono curiosa di sapere cosa ci avete messo dentro tu e tua madre!Io quest'anno volevo fare qualche decoro per l'albero col cartoncino ondulato,chissà se farò in tempo.Per il calendario dell'avvento passo,ma guarderò volentieri quelli che verrano linkati!

    RispondiElimina
  12. ciao... è da qualche anno che vorrei fare un calendario dell'avvento ricicloso... chissà che quest'anno non ci riesca!
    è possibile avere qualche suggerimento dalla tua lista delle 65 attività prenatalizie? anche a me piace l'idea dei lavoretti da fare in famiglia/pensierini su cui riflettere (anzichè i dolcetti...)
    ciao
    taced

    RispondiElimina
  13. mhm devo cominciare a conservare un po' di rotolini, bella idea da riproporre sicuramente!:)

    RispondiElimina