8 Consigli dagli Esperti del SEO per Ottimizzare i Post e Attirare Visite sul Blog


Quest’articolo fa parte del


Quando ho aperto il blog a dicembre 2011, sono stata presa dalla curiosità di saperne di più su questo fantastico mondo.  Volevo un blog di successo, volevo ricevere tanti commenti e visite dai motori di ricerca oltre che scrivere cose che piacessero alla gente!




Il sito incomediary.com mi è stato davvero utilissimo per raggiungere tali obbiettivi e consiglio a chi di voi parla inglese di salvarlo tra i preferiti e iscrivervi alla loro newsletter.



Una delle cose fondamentali che ho imparato da quei ragazzotti americani è come rendere i miei articoli SEO-friendly, ovvero come ottimizzare i contenuti del mio blog  dal punto di vista delle parole chiave.

Quando ho chiesto il vostro input nel sondaggio  “Cosa Vorresti Cambiare del tuo Blog?” , mi avete chiesto come potevate attirare più visite verso il vostro blog.  La risposta è ottimizzate, ottimizzate, ottimizzate. 



Qui di seguito trovate alcuni suggerimenti: non sono cose impossibili ne complicate da fare ma vi consiglio di pescare uno o due punti al massimo e di implementarli sul blog fino a che non vi vengono naturali.  Una volta digeriti, passate ad altri due e via discorrendo.

Io sono qui per qualsiasi dubbio, lasciatemi un commento o mandatemi un’email.



1. La Ricerca delle Parole Chiave



Ormai usiamo Google per cercare di tutto. Digitiamo una frase o le parole che ci interessano e chiediamo a Google di mostrarci la retta via. Per trovare le parole chiave rilevanti per il nostro blog/post usiamo:


  1. Strumento per le parole chiave di  Google AdWords ovvero Google’s Keyword Tool che serve per cercare le parole che le persone digiteranno  nei motori  di ricerca prima di arrivare al mio post.  
  2. Google.it per googlare le mie key-word e per controllare se in rete esistano post simili al mio e quanti. In caso affermativo, scelgo di modificare il mio punto di vista,  offrire info aggiuntive e cerco un modo per differenziarmi dagli articoli  altrui. 


Per ulteriori tools, leggete anche I migliori Keyword SEO tools presenti in Internet.



2. Scegliere Bene il Titolo dei Post

 

Per poter inviare sul nostro blog chi fa una ricerca, i motori di ricerca devono sapere di cosa parli il nostro articolo {e in generale il blog}. Ecco perché è importantissimo scegliere un titolo che riassuma i contenuti del post!

A volte trovo sui blog che seguo titoli formati da una sola parola e dopo aver letto l’intero post mi chiedo “ma che c’entrava quel titolo?” Beata innocenza perché chi non sa di sbagliare vive tranquillo.

Siamo creative, siamo artiste ma per Google siamo solo un blogger e dobbiamo seguire le regole del gioco.

Ora, non dico che da un giorno all’altro dobbiamo iniziare a scrivere titoli perfetti per Google e Yahoo ma almeno facciamo uno sforzo per scegliere un titolo che c’azzecca!!! Ecco che ci tornano utili le parole chiave di cui sopra.



Se scriviamo un post sotto forma di lista, come in questo post, usiamo questa formula:

[numero][parola chiave][ frase che catturi la curiosità dei lettori]


Per tutti gli altri articoli facciamo si che la parola chiave principale sia il più vicino possibile all’inizio del titolo. 


Qualche esempio:

Pinterest: Cos’è, Come Usarlo e Come Sfruttarlo al Massimo per il Nostro Blog {guest post 1/2 by Silvia di MammaBook}

Giochi Creativi Fanno Bambini Felici + 106 Progetti ai Quali Ispirarsi

Etichette Natalizie dalle Tinte Shabby Chic {?} + Premi {Per Chi Li Vuole Prelevare}

50+ Idee Regalo Fai da Te con Tutorial {Natale Fatto a Mano #2} - Viva Le Blogger Italiane!

Pagine Fans di Facebook per Pubblicizzare un Blog - Domande Frequenti e loro Risposte!

Come Aprire una Pagina Fans di Facebook per il Nostro Blog {Step by Step}




3. Il Permalink ovvero il Link del Titolo

 

Il permalink non é altro che il testo che appare dopo il nome del blog nella barra degli indirizzi e che si differenzia per ogni singolo post e pagina.
Quando digitiamo il titolo del nostro post, Blogger genera un link in automatico che possiamo modificare rendendolo utile dal punto di vista SEO



A sinistra vedete il titolo proposto da Blogger. A destra vedete il titolo inserito da me. Meglio, no?
modifica indirizzo pagina su blogger, permalink



Un esempio?  

Italian Crafty Community on Pinterest - “Pinna e Fatti Pinnare” - Marzo 2013 diventa http://cecrisicecrisi.blogspot.it/2013/03/italian-crafty-community-on-pinterest-marzo-2013.html

etchù - E se Provassimo a Fare un Pinterest Linky Party? - etchù diventa http://cecrisicecrisi.blogspot.it/2013/02/pinterest-linky-party.html

Grafica Blog: Scegliere un Buon Background + Background VS Header + Dove Trovare Sfondi in Rete {guest post 1/2 by Lisa di Mamè Handmade} diventa http://cecrisicecrisi.blogspot.it/2013/02/grafica-blog-scegliere-uno-sfondo.html

 




4. Immagini

 

Foto chiare, luminose e interessanti arricchiscono i nostri post, separano i contenuti, chiariscono i concetti espressi e ci permettono di fare bella mostra dei nostri progetti creativi.

Ma lo sapevate che seguendo alcuni semplici trucchetti, le immagini dei post possono migliorare il nostro posizionamento nei motori di ricerca e incrementare il traffico verso il nostro blog?

 

Ecco svelati i trucchi:
  1. Salviamo le nostre immagini come “parola-chiave.png” prima di caricarle sul blog.  Scusate ma troppe volte scaricando le vostre immagini per pubblicarle nei top 3 vedo che lasciate come titolo “photo1.jpg” invece di “nome progetto-parolachiave.jpg”. Rimediamo subito! {Clicca il nome foto e scegli Rinomina}
  2. Aggiungiamo ulteriori parole chiave nella sezione “alt” {ovvero il testo alternativo all’immagine}
  3. Aggiungiamo le parole chiave e il nome del nostro blog nella sezione “title tag”  {ovvero il testo visualizzato quando puntiamo un'immagine col mouse}

Naturalmente queste regole valgono solo per le immagini hostate altrove, tranne la prima  {dare un nome rilevante alle foto}. 

Per  ulteriori info, vi consiglio di leggere le parole di parsifal32: Come farsi indicizzare foto e immagini da Google e dagli altri motori



5. Sottotitoli

 

Proprio come le immagini, i sottotitoli rendono i nostri post più interessanti e più facili da leggere, oltre ad offrire  enormi benefici dal punto di vista del SEO.

Infatti, quando un motore di ricerca raggiunge il nostro post, la prima cosa che legge, subito dopo al titolo e al permalink, sono i tag H2, H3, and H4. 

Io scrivo i miei post in Word prima di incollarli nell’editor di testo di Blogger e mi  basta scegliere la formattazione dal menù principale.

blogger, come aggiungere i sottotitoli al post, sottotitoli blog



In alternativa, se voi scrivete i vostri post direttamente in Blogger, vi basta selezionare i vari tipi di intestazione usando l’editor:
scrivi intestazione blog, ottimizzazione blog post, seo




6. Link ad altri Articoli Rilevanti

 

Ogni articolo dovrebbe contenere almeno un paio di link ad articoli pubblicati in precedenza sul nostro blog.  Gli articoli da linkare posso contenere contenuti e argomenti simili o essere utili per spiegare un concetto già trattato in precedenza.

Quindi, prima di pubblicare ogni post, rileggiamolo con attenzione e cerchiamo un paio di occasioni di linkaggio ad altri post che suonino naturali e genuini.  

Questo metodo farà rimanere sia i lettori che gli spider di Google più a lungo sul nostro blog.


N.B. Vi consiglio di distinguere il colore dei link da quello del testo del blog agendo direttamente da Modello> Personalizza> Avanzato>Link.




7. Link Esterni al Nostro Blog

 

Ora che abbiamo capito che per Google è importante che il nostro post contenga dei link, perché non linkare fonti autorevoli o comunque siti che hanno un Google rank/Alexa rank più alto del nostro?

Inoltre i link esterni sono importanti perché:

-  agli altri blogger fa piacere essere citati
-  è un modo per costruire nuove relazioni di collaborazione/amicizia
- offrire ai nostri  lettori risorse aggiuntive non fa che rendere il nostro blog più interessante.



8. Call to Action

 

La Call to Action consiste nel chiedere ai lettori del blog di fare qualcosa prima di abbandonare il blog.

Le Call to Action  maggiormente usate sono le seguenti:

Commenti – Possiamo terminare il nostro post chiedendo ai nostri lettori cosa ne pensano di quello che abbiamo detto, invitandoli ad esprimere un loro parere.

Condivisione – “Se vi è piaciuto quest’articolo, condividetelo con i vostri amici” oppure “Se ritieni che queste informazioni siano rilevanti, condividile sui social network”  o più semplicemente “Condividi questo post se ti piace”.

Implementazione – Se spieghiamo qualcosa nel post, chiediamo di lasciarci un commento con ulteriori domande e richieste di chiarimenti o chiediamo semplicemente di implementare il nostro suggerimento.




Abbiamo terminato. Spaventate? Preoccupate? Sollevate? Eccitate?



Grazie a voi che mi seguite e ai vostri blog {che seguo} che mi siete di continua ispirazione per ciò che va fatto e ciò che non va fatto sul blog. Imparo tutti i giorni cose nuove e spero di esservi di ispirazione anch’io!


Allora, la mia call-to-action di questo post è: andate a prendervi un bicchier d’acqua o un caffé, mettetevi comode e rileggete il post tutto d’un fiato. Poi scegliete almeno un punto tra quelli sopra e provate ad implementarlo da subito. Mi dite anche qual’é e se avete domande?


Post liberamente ispirato a 10 SEO Blog Post Publishing Steps that Most Bloggers Forget.  Grazie a Nicholas Tart
 

80 commenti :

  1. Ciao vieni a prendere il mio premio per te nel mio blog ;)

    http://sussurropagano.blogspot.it/2013/03/premio-per-il-sussurro-pagano.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Appena passata a ritirare il premio! grazie!!

      Elimina
  2. Devo dire che ho trovato questo tuo post interessantissimo e lo salverò tra i miei preferiti. Alcune cose già le sapevo, ma per altre mi hai aperto nuovi orizzonti :) Credo che in questo campo, come un po' in tutto, non si finisca mai di imparare e si possa sempre trovare un qualcosa per migliorarsi...Quindi che dire... Big Thanks!!! Ciao
    Rita di creazioniritac.blogspot.it

    RispondiElimina
  3. Very interesting post, Alex!
    Prendo spunti su quello che ancora non sapevo... che la solerzia mi assista!
    Un abbraccio, tanika

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tanikuccia!!! Grazie per essere passata e viva la solerzia!! baci, Alex

      Elimina
  4. Oddio mi sono persa, per te sarà facile, ma per me è un tantino complesso.Però ti prometto che ci proverò, non so quando, ma non farò passare troppo tempo.
    Maddalena.
    Comunque grazie .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maddalena, come ho detto nel post, scegli una cosa e incomincia pian pianino ad implementarla per ogni singolo post. Quando ti riuscira' naturale, passa alla seconda... niente di complesso, davvero...

      Elimina
  5. Ciao Alex! Anche tu segui IpIeC? E' un sito meraviglioso!! Una fonte interminabile di informazioni!! Grazie a lui sono riuscita a fare un sacco di cose sul mio bloggino tipo inserire il pulsante di Pinterest direttamente sulle foto e altro!! Il tuo post è come sempre utilissimo! Io devo sicuramente cominciare a cambiare i nomi delle foto, nonché studiare meglio i nomi dei post! ora però non ho capito, dove trovo le sezioni title tag e alt?
    Grazie mille di nuovo Alex!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mi rispondo da sola!!! Ho trovato, grazie lo stesso!!!

      Elimina
    2. Ciao Eugenia, mi sembra che ti sei risposta da sola, purtroppo queste cose si possono aggiungere solo quando hosti le tue immagini su Photobucket o Flickr...

      Elimina
  6. Post interessantissimo...l ho rileggerò parecchie volte e cercherò di mettere in pratica il più possibile:-)

    RispondiElimina
  7. Quanti errori avrò fatto! Ti ringrazio per tutte queste informazioni, sempre utilissime!!
    Baci
    Giovanna

    RispondiElimina
  8. Ciao Alex, mi gira la testa, comunque da brava scolara ci provero'
    Baci
    patri e...... grazie

    RispondiElimina
  9. Ciao, sono un po' frastornata al momento...non sono molto preparata sulla tecnica informatica (si dice così? boh!). Il tuo post è, come gli altri, utilissimo...ma lo dovrò leggere 100 volte per mettere in pratica i tuoi suggerimenti (non perchè non sia chiaro, ma per i miei sudetti limiti).
    A presto.=)
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela, non lasciarti spaventare! Un po' alla volta si fa tutto!!

      Elimina
  10. Ciao Alex,
    mi sa che un caffè e un bicchiere d'acqua non mi bastano per riprendermi... devo ancora ben capire i post precedenti!!!!
    Grazie di cuore x il tuo aiuto.
    Elisa

    RispondiElimina
  11. Ce la posso fare...con MOOOOOLTA calma e pazienza.
    Grazie per questi post (e per i prossimi!)
    Ciao

    RispondiElimina
  12. Ciao,
    ti seguo da un po' ma in silenzio...grazie per tutte le dritte dai!!!
    Proverò ad iniziare con i permalink.Yi farò sapere
    ciao Tania

    RispondiElimina
  13. prima mi riposo dalla giornata di lavoro, poi rileggerò, seceglierò e metterò in pratica
    Grazie

    RispondiElimina
  14. Ok... Qualche regola di SEO la applicavo già senza sapere un tubo di SEO (ma giusto perché ho un approccio "logico" alla scrittura), altre cose proprio... zero! XD

    Forse però sarebbe il caso che sistemassi qualche permalink, sono precisa ma anche prigra su certe cose e i permalink rientrano nella categoria "ma sì, poi lo sistemo!" (e poi non lo sistemo mai eheheheheh)

    Che la solerzia assista anche me! :P

    Grazie Alex!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come al solito mi dimentico sempre di dire un'ultima cosa: hai una mail da leggere! :D

      Elimina
    2. Ma sai che ho provato a cambiare un titolo e aggiungere il permalink dopo averlo pubblicato e non ci sono riuscita? Mi sa che si puo' fare solo prima di pubblicare un post, oppure niente!

      Tu ci sei riuscita?

      Elimina
  15. Ahaha spaventate??..si perchè ci sono un sacco di cose che ci rendono ignoranti in materia di blog Aiutoooo!!!ecco ci volevi proprio tu nella nostra vita da blogger..grazie per questi dorati e preziosi consigli!!!!sei formidabile!!sicuramente li applicheremo..o al,eno cercheremo di farlo!!!bacioni elena e annalisa ps torneremo a dirti quali!!

    RispondiElimina
  16. Spaventatissima da questo post! Però grazie mille Ile

    RispondiElimina
  17. Non si finisce mai di imparare e l'elenco delle modifiche... infinito!

    RispondiElimina
  18. Alex allora noi abbiamo innanzi tutto messo un sottotitolo al nostro post più recente e messo alcuni link a post passati( come già ci è capitato di fare svariate volte!) e poi volevamo modificare il permalik ma non ce lo lascia fare!!!hai una vaga idea del perchè?!viene fuori solo completato come opzione da scegliere!!!grazie ancora dei consigli!!!:) ea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Care ragazze, sono andata a cercarmi un vecchio post senza permalink e non mi lascia cambiarlo.... quindi o lo si aggiunge prima della pubblicazione, o niente....

      Sorry!

      Elimina
  19. Per ora passo....poi rileggo rileggo rileggo :)
    grazie per i preziosi consigli
    Carmen

    RispondiElimina
  20. WOW quante cose interessanti! Hai ragione è sempre meglio procedere per gradi!!
    Ti ho conosciuta attraverso l'iniziativa di Monnalisa e vorrei invitarti nel mio blogghetto lericettediziabianca.blogspot.com!!
    Mi trovi anche tra i tuoi lettori fissi!!
    A presto!
    bianca

    RispondiElimina
  21. Alex, hai dimenticato un punto importante...non essere pigri...io lo sono e ogni volta va a finire che se faccio una cosa non ne faccio un'altra...con buona pace dei SEO, un ce la fo' a fare sempre tutto!!!

    Bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non me ne parlare, io ho liste da tutte le parti e ogni giorno inizia con una bella TO DO LIST....

      Elimina
  22. Non metto mai il titolo al post e credevo che le ricerche nei motori dipendessero dalle etichette. Dovrò studiarmi per bene questo post che come sempre è utilissimo. ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marialisad, purtroppo non e' cosi'... studia, studia.... siamo qui apposta per imparare le una dalle altre...

      Elimina
  23. Grazie per questo articolo! veramente utile!!

    RispondiElimina
  24. Ciao topina,ho letto l'articolo che deve essere sicuramente interessante,ma purtroppo non CIO' capito na mazza (chiappo'?) diceva lo zoticone , mai intesa signo'?. Ciao ciao e buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veramente lo zoticone era il fattore, ovvero il conte pigna...

      Ho inteso, signo'!!!

      Elimina
  25. Oggi ho riletto il post e l'ho trovato meno "spsventoso" di ieri...

    Ely

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai visto, Ely? Avevo detto di prendersi un caffe' e rileggere il post? Mannaggia, se non mi ascolti....

      Elimina
  26. Sollevata! Per fortuna un sacco di cose le faccio già... però ci sono altre cose su cui lavorare che non sapevo. Grazie, questo è uno dei post più interessanti che ho letto sul tuo blog... diciamo che me lo pinno???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Go ahead and Pin it!! Ecco perche' creo sempre gli header pinnabili... fossero tutti come te!

      Elimina
  27. molto interessante, grazie alex. alcune di queste cose non avrei mai pensato, quindi provo ad iniziare subito. anche se confesso che qualcuno non mi è chiarissimo, ad esempio i sottotitoli. come si usano? be' leggo di nuovo domani quando sono più sveglia e vediamo se ci capisco qualcosa in più! :) lisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lisa, in pratica, l'utilizzo delle headlines aiuta non solo a separare i contenuti dei tuoi post ma aiuta anche Google a rintracciare gli argomenti principali del blog e di indirizzare gli utenti che fanno le ricerche sui motori di ricerca.

      Invece di usare solo il formato normale, potresti creare dei titoletti per i tuoi post da mettere come subheading...

      Spero di essere stata piu' chiara, se ti va approfondiamo in seguito con un post.

      Buon week end, alex

      Elimina
  28. Ciao Alex,
    grazie del messaggio! Dovrei aver provveduto a fare la modifica che mi hai detto... bho spero!!!!
    Ora voglio provare ad hostare le foto, ho scaricato picasa ieri sera e forse tra un pò riuscirò ad usarlo!
    Ero già contenta di usare picmonkey...ma mi sa che non basta (lì non le hosto vero?!?)
    Ti volevo fare una domanda, quando scrivo un post oltre alle etichette devo anche inserire i criteri di ricerca?
    Grazie di cuore, non finirò mai di ringraziarti.
    Elisa (& Daniele)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elisa e Daniele, ho fatto una prova e si, non dovete piu' preoccuparvi, ora escono tutti i vostri blog nel profilo, bravi!


      Di Photo Hosting ne parleremo prossimamamente ma io vi consiglio di usare Flickr invece che Picasa.

      P.S. Lo sapevate che ogni volta che caricate una foto sul blog, Blogger la carica direttamente in un album Picasa a vostro nome? E che quando termina lo spazio disponibile siete fregati e non potete piu' caricare niente sul blog?

      Guardatevi Flickr o Photobucket che sono comunque gratuiti... Picasa lo consiglio per alcune modifiche di base alle vostre foto e basta...

      Lieta di esservi stata d'aiuto, alex

      Elimina
  29. ciao....mooooooolto interessante questo post (alcune cose le avevo presenti altre per niente)... ora vedo di metterle in pratica!
    ciao
    handmadecreativity

    RispondiElimina
  30. alex, rispondendo alla tua risposta ad elisa e daniele, anch'io sono interessata ad un post su photohosting. sono due giorni che cerco di capire come usare flickr per le mie foto e bloggare, e mi sono confusa un sacchissimo. :( se ho capito bene, c'è comunque un limite a quello che si può caricare per l'account gratuito, e si può usare il tool di bloggare le foto solo una foto in ogni post, se no si deve fare manualmente inserendo l'html. ma poi diventa difficile cambiare le dimensioni. ho fatto diverse prove ieri e ho trovato la dimensione da flickr che sembra funzionare e venire modificata meglio per me in blogger, ma mi chiedo se forse c'è un modo migliore per fare tutto questo! anche per caricare le foto... uno si mette una vita a poi mettere titolo, descrizione, tag a tutto. comunque, mi sembra un buon modo per far conoscere il proprio blog, ma un po' faticoso e non chiarissimo il servizio flickr. perciò sarò molto contenta di vedere quel post tuo (e sempre anche il post su come mettere il pin it button dentro i post! ci riesco ma non capisco come fare in modo che l'utente può scegliere la foto da pinnare, solo quella che decido io, che mi sembra strano...)

    e ti ringrazio per la tua risposta a me. ci proverò a mettere i sottotitoli! :) lisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lisa, non avevo visto il tuo commento... intanto leggi qui sotto cosa ho risposto a Carmen V....

      Io a usare il tool di Blogger ci ho provato la prima volta che sono entrata in Flickr e non mi e' piaciuto, proprio perche' posta al posto tuo....

      Invece copiando direttamente l'html scelgo io il formato e la possizione, oltre a poter modificare 'alt' etc....

      a breve il post, non ho ancora iniziato a scriverlo! Quello di Pin it arriva!!!

      Elimina
  31. Ciao Alex,
    Stasera ho pubblicato un post, cercando di mettere in pratica alcuni dei tuoi consigli: parola chiave all'inizio del titolo; titolo chiaro, pronto da farsi indicizzare da Google (Bomboniere e segnaposto con barattoli di miele); foto con nome e didascalia; permalink e etichette....... quello che non sono riuscita a fare è caricare le foto da Flickr, cioè le ho caricate su Flickr, ma mi dava errore al caricamento sul blog..... chissà perché?
    A presto,
    Carmen (Arte Creattiva)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Carmen, ti ringrazio di avermelo fatto sapere... almeno ho la sicurezza che una persona abbia messo in pratica i miei consigli!!!!

      Elimina
    2. Non so quale processo abbia usato tu, probabilmente hai dato facolta’ a Flickr di postare l’immagine nel blog.

      Invece io ne copio direttamente il codice nel post quando è in html invece di Scrivi.

      Ti basta cliccare sulla tua immagine in Flickr, cliccare Share e scegliere il formato {io scelgo sempre il piu’ grande che mi da il sistema} e poi copiare tutto il codice da “Grab the HTML/BBCode” e incollarlo nel tuo post.

      Fammi sapere se ci riesci! Alex

      Elimina
  32. Spaventata da morire.
    Grazie, veramente illuminante (anche se non ho capito proprio tutto).
    Pian piano ci provo, comincio dalle immagini che mi sembra la cosa più facile.
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
  33. Ciao. Sono capitata nel tuo blog dalla rubrica Whimsical Spring, attirata prima di tutto dalle tue magnifiche creazioni di Mixed Media. Mi ci sono soffermataa gironzolare e ho trovato tanti consigli utili. Mi aggiungo ai tuoi lettori e comincerò a seguire un po' dei tuoi consigli. Spaventata un po' lo sono perché sono una frana al pc, ma sei stata molto chiara nei passaggi. Se non dovessi riuscirci è proprio per un impedimento personale :)

    A presto

    Paola

    RispondiElimina
  34. Grazie, grazie , grazieeeeee!!!!
    Post interessantissimo!!!!
    Ciao
    Cri

    RispondiElimina
  35. Grazie Alex per i tuoi post sempre utili e chiari! io ho un problema con il permalink, ovvero non me lo fa personalizzare.. vado nei post e cerco di cambiarlo ma non me lo fa fare, come mai? :(

    RispondiElimina
  36. Grazie per i consigli preziosi!
    Avrei però bisogno di una persona che mi segue ogni volta che scrivo :D finché non ho imparato il seo ahahahahha

    RispondiElimina
  37. Ciao!
    Come al solito commenti utilissimi!
    Devo tenere sicuramente a mente (che gioco di parole! :P ) i permalink (di cui non sospettavo minimanete l'esostenza, confesso!) e le parole chiave nelle immagini.
    E poi chiaramente tutto il resto.
    Grazie, come sempre!!

    RispondiElimina
  38. Ciao, che dire , sono blogger, se così mi posso definire da pochissimo, e questi tuoi post sono illuminanti per me che sono alle prime armi. come dici tu prenderò punto per punto e farò un aggiornamneto dei post. grazie ciao

    RispondiElimina
  39. ti sto studiando!!!!scherzo, complimenti spieghi le cose in modo così semplice e naturale che tutto sembra facile, prendo appunti se non ti scoccia, dato che il nostro blog è giovane, e io vorrei crescere come web writer!!!!!!!ciao Natascia

    RispondiElimina
  40. Rispondo alla tua call-to-action! Fatto. Ma mi sa che questo post me lo dovrò rileggere ben più di una volta! Intanto ho iniziato dal punto che mi sembrava più facile... proprio il call-to-action. Ho notato infatti che il mio blog neonato qualche visita la riceve, ma nessuno lascia commenti, neanche mia sorella o le mie migliori amiche. Magari chi non è abituato a girare tra blog non si immagina di poter lasciare un commento o che farlo sia davvero utile al blogger. Allora perchè non incalzare (senza esagerare, ovviamente)? Mi sembra una bella idea.
    Per tutto il resto... paura!!! Mi sa che dovrò andare per piccolissimi passi e digerire il tutto pian piano. Grazie per l'aiuto!!

    RispondiElimina
  41. Paura! non conoscevo tutto ciò!
    Grazie mille di cuore!
    Mary

    RispondiElimina
  42. Alex voglio veramente ringraziarti per la tua disponibilità e capacità di rendere semplici i concetti più complessi. Ormai sei un punto di riferimento, tu con il tuo interessante Blog. Grazie ancora...e tantissimi auguri per un Natale Felice
    Erika

    RispondiElimina
  43. Ho due domande (e quando mai :D): sto iniziando adesso a mettere bene le foto, nominandole meglio di dmc30049 ma...e quelle che ho messo nei post passati ? Basta andare in post, cliccare sulla foto, proprieta' e rinominare ? Ho provato ma se poi lancio la pagina normalmente e clicco facendo salva con nome mi salva con un nome tipo 70u8at. Devo ricaricarle tutte,vero? Ah e poi l'altra domanda: se da dentro al post vado in permalink non posso modificarlo, c'e' scritto permalink,poi il link e poi completato...posso cliccare solo li. Cosa sbaglio ? :) Grazie!!!

    RispondiElimina
  44. Alla domanda 2 non rispondere...ho avuto un lampo di genio...permalink me lo lascia modificare solo in bozza, ho rimesso li il post, modificato e ora va ;)

    RispondiElimina
  45. Quanti consigli utili! Stiamo cercando di appuntarceli tutti.. Grazie :)

    RispondiElimina
  46. Bravissima nello stile del post e nei contenuti: i commenti lo dimostrano. Complimenti!

    RispondiElimina
  47. Utilissimo questo post, grazie mille!

    RispondiElimina
  48. Grazie mille per i consigli, utilissimi!

    RispondiElimina
  49. Grazie consigli molto utili per che sono una novella,ho un blog da una settimana

    RispondiElimina
  50. Grazie, consigli molto utili per un neofita come me, ad esempio quelli sui permalink. Li applicherò sul mio blog personale. Per quel che riguarda il sito aziendale ho preferito invece affidarmi ad una agenzia specializzata per andare sul sicuro

    RispondiElimina