Clipart Macchina da Cucine in Regalo + Linky Party #98



Buon martedì a tutte, come andiamo? Qui va a meraviglia, è arrivato il calduccio e ció non mi spiace per nulla. Ho sempre preferito sudare che tremare ma devo ammettere che l’escursione termica rispetto alla settimana scorsa quando qui in provincia di Venezia la pioggia scrosciava da morire è notevole!

Grazie a chi mi segue sulla pagina Facebook di C’è Crisi e ha risposto il mio appello per un paio di sposini di feltro. Ho inoltrato le vostre email alla mia lettrice e spero una di voi riceverà la commissione!


Prima di partire con il linky party numero 98, voglio farvi vedere uno dei miei ultimi progetti di blog design in collaborazione con la blogger Tata Vale.

Mi piace un sacco il risultato finale, la texture che ho usato per lo sfondo è una bella stoffina grigia e la palette di colori è rilassante e adorabile. A dire la verità mi sono ispirata a due tavolozze di colore e le condivido entrambe con voi perché sono proprio belle e potreste usarle come ispirazione per i vostri progetti craftosi  futuri.

palette-carosello
PEACH-LOVES-GREEN


Da quando ho installato il nuovo template per Valentina, quest’ultima ha deciso di rimuovere l’illustrazione che avevo disegnato per lei, ovvero se stessa che cuce a macchina mentre la sua  gatta Luna gioca col filo.

Ero talmente presa da un progetto di illustrazioni per Alessandro di Fancy Factory Baking Lab {che vi racconteró  e mostreró al più presto} che non sono riuscita a stare dietro alle mie email la settimana scorsa. Ebbene Valentina mi ha comunicato che l’illustrazione nel suo header la faceva sentire troppo vincolata a scrivere di cucito e ha pensato bene di rimuoverla da sola. Il risultato? Quello che vedete qui sotto, al quale ho potuto rimediare solo dopo qualche giorno.

storia-dell'header-e-come-rovinare-un-lavoro-ben-fattot


Se fossi stata in lei, vedendo che avevo fatto una schifezza avrei rimesso quello bello fatto dalla blog designer ma la Vale ha insistito a tenersi quello grigio con i testi sfocati pur di non sentirsi “vincolata” al tema del cucito creativo.

Comunque, passando oltre questo disguido tecnico al quale si poteva rimediare avendo le idee più chiare dal principio, vi voglio regalare queste immagini di una macchina da cucire che avevo pensato in 4 colori diversi per poter scegliere quella che meglio si adattava al design finale. Per scaricarle, cliccatele col tasto destro del mouse e scegliete Salva con nome oppure visitate il set su Flickr. Magari potranno esservi utili per un progetto di scrap booking o di web design…. Della serie ‘non si butta via niente’!






E che il party abbia inizio! Prima di aggiungere i vostri post, per favore leggete le istruzioni qui sotto. 

Come partecipare al Linky Party 


1. Modificate il vostro articolo inserendo un link di testo oppure  il banner nella pagina del post
2.  Compilate il form Inlinkz con:
-          il link al vostro post {ex. ilmioblog/ilmiopost.html}
-          nome e nome creazione {ex. topogina – la mia creazione}
-          indirizzo email
3. Visitate i 2 blog che vi precedono e lasciate un salutino {non è un obbligo ma sarebbe molto apprezzato}

Linky Party C'e' Crisi











 
Buona  continuazione di settimana, produttiva, felice e creativa!  Alex

47 commenti :

  1. Grazie per il regalo. Le macchine da cucire sono adorabili.
    Stefy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stefy, almeno non sono state una perdita di tempo!

      Elimina
  2. le tue macchine sono fantastiche!!
    Me le salvo tutte, altrochè!

    Io però ti linko una lista.
    Le Mie ragioni per seguire l'orto.

    Buona settimana Alex!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alex! Quel Blog "Fancy Factory Baking Lab" è una delizia... in tutti i sensi!
      Che foto meravigliose :D

      Elimina
    2. Grazie Sabry! Vero che e' bello il blog di Alessandro? E con le mie illustrazioni lo sento anche un po' mio!

      Elimina
  3. Ciao Alex,
    non conosco Valentina nè il suo blog (mai visto prima), ma mi permetto di intervenire perché lavoro in una web agency e capita quotidianamente che i clienti facciano modifiche di loro iniziativa, cambino i banner, ecc...e per quanto le modifiche possano essere a volte discutibili, e magari ci abbiamo lavorato tanto e vorremmo vedere la nostra grafica online, non mi sembra il massimo della professionalità scrivere online "il cliente Ciccio ha tolto il mio fichissimo banner e ha messo una schifezza".
    Tanto più che il blog è suo...una volta che paga la grafica è libero di utilizzarla o meno :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Giulia, il blog e' della Vale e quindi lei ci fa quello che vuole, la stessa cosa vale anche per me, sul mio blog scrivo cio' che mi succede e se mi succede che una mia cliente faccia un pasticcio {e lo ammette lei stessa} lo racconto. Sono una persona trasparente e mi sembra che la Vale che mi conosce non se la sia presa.

      Che secondo te sia carino o non carino e' tutto da vedere visto che per lavorare con me si accettano per iscritto le mie Condizioni d'uso. La firma nel footer del blog rimanda a me e non mi sentivo rappresentata da un' header con una risoluzione cosi bassa. Ecco perche' ho rimediato free of charge al suo pasticcio nonostante fossero trascorsi i miei 7 giorni di supporto tecnico post-installazione. Quando sul sito c'e' il tuo nome e non quello della web agency per la quale lavori le cose cambiano, te lo assicuro...

      Comunque grazie di essere passata su C'e' Crisi! a dire la tua, mi sei mancata.

      Happy blogging! Alex

      Elimina
    2. Ci sono anche blog/siti col mio nome personale nel footer ma non credo sia quello il punto.
      La mia opinione rimane comunque che "Se fossi stata in lei, vedendo che avevo fatto una schifezza avrei rimesso quello bello fatto dalla blog designer ma la Vale ha insistito a tenersi quello grigio con i testi sfocati" associato a nomi e riferimenti di una persona non sia una considerazione professionale, non è questione di trasparenza.
      Se io avessi comprato un tuo template, a me seccherebbe non poco leggere una cosa del genere.
      Per capire, le tue condizioni d'uso quindi dicono che se compro un template sono obbligata a non fare modifiche?

      Questa è la mia opinione comunque, ognuno ci dà il valore che preferisce
      Happy blogging to you
      Giulia

      Elimina
  4. Troppo belle le macchine da cucire! Anche se questo è il risultato di una indecisione, noi ci abbiamo solo guadagnato! ;-) Grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hihihi, felice di sentirtelo dire!

      Elimina
  5. buondì,
    grazie per le macchine da cucire deliziose! è un peccato che tu e Vale non abbiate trovato un accordo :-(
    Il blog di Alessandro è molto bello :-)
    Le palette belle entrambe, io preferisco la seconda!
    partecipo al linky con le mie crepes al latte di mandorla!
    ciao
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buone le crepes al latte di mandorle, questa ricetta te la approvo e la provero' sicuramente! Poi ti faccio sapere, ok? Grazie Sara!

      Elimina
  6. Ciao Alex!
    mi sento un pochino chiamata in causa e mi piacerebbe fare chiarezza. intanto ti ringrazio per lo spazio che mi hai dato sul tuo blog. Avevo provato a contattarti ma non mi hai più risposto, si avevo bisogno di cambiare l'header...quando si inizia da capo con un blog e poi si iniziano a scrivere post ci si rende conto della forma che il blog sta prendendo e a volte le modifiche grafiche sono importanti. io ho provato a fare da sola e mi è venuto quell'orribile sfondo grigio, è un problema dovuto a Google+. Se dovesse succedere anche a voi è importante cambiare le impostazioni su vostro Account Google+.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No Vale, quella settimana non ho risposto a nessuno perche' lavoravo su un progetto che mi ha tenuta un sacco impegnata e la sera ero stremata.
      Pero' alla fine ti ho sistemato il pasticcio che avevi fatto, non era solo lo sfondo grigio ma anche la risoluzione dell'immagine passata da 300 a 72 e il testo stretcciato, anch'esse cose importanti. Adesso che il tuo header e' nuovamente di ottima qualita' posso dormire sogni tranquilli. Bacioni, Alex

      Elimina
  7. Alex chiama e io rispondo! E partecipo! Baci baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ebbbrava Faby, sei la benvenuta! Baci, alex

      Elimina
  8. se dovesse accadere anche a voi il problema con lo sfondo grigio, vi lascio questo link, spero vi sia utile:
    http://sketchyourblog.blogspot.nl/2013/12/come-eliminare-lo-sfondo-grigio-dalle.html#.U5HhYrtvtms

    RispondiElimina
  9. Ciao Alex, sei sempre super generosa, il pensiero delle macchine da cucire da scaricare è carinissimo!
    Questa volta al linky partecipo anch'io : )
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, nel progetto con cui partecipo al Linky c'è anche il tuo zampino!!! ; )

      Elimina
    2. Ciao Rama! Che bello il progetto di trasferimento immagine! Ti e' sembrato fattibile o complicato? Grazie per avermi linkata nel tuo post, fa piacere sapere che qualcuno segue i miei consigli!

      Elimina
  10. @ Vale (non riesco a rispondere in coda al tuo commento!)
    Capisco perfettamente quello che dici.. infatti sto cercando di definire anche io un header che comprenda più elementi e mi trovo in difficoltà.
    Siamo "compagne di classe"! :D

    RispondiElimina
  11. Ciao Alex, belle le macchine…hanno un aspetto zuccheroso e potrebbero essere un soggetto da cake design!!

    RispondiElimina
  12. Ciao Alex, intanto ti faccio i complimenti per l'aspetto generale di questo blog e per la bellissima palette di colori! Mi fa impazzire.
    Comunque, vorrei spezzare una lancia anche a favore di Tata Vale. Capisco il fatto che preferisca non vincolarsi troppo a una scelta che potrebbe influenzare i suoi target di riferimento, anche se forse le conveniva pensarci prima. L'alone grigio e il testo sfocato non li vedo più: evidentemente ha capito qual era il solito problemino con le impostazioni automatiche di Google+ e il risultato dei suo rimaneggiamento non mi sembra male. So che ci sentiamo sempre mamme delle nostre creazioni grafiche e che vederle modificare anche solo di un piccolo dettaglio è un trauma (io poi sono leggermente complusivo-ossessiva, quindi immagina cosa provo ogni volta), però questa è la realtà della professione e bisogna farci il callo!
    Infine, sono d'accordo con Giulia. Per quanto anch'io abbia avuto a che fare (e lo abbia tuttora, purtroppo) con persone dai gusti discutibili, che implementano le cose fatte per loro con tanta fatica "ad cazzum" e per quanto vorrei urlare ai quattro venti che detesto alcune scelte grafiche per non sentirmici associata, sono dell'opinione che è meglio tenere un atteggiamento neutro nei confronti di questi clienti, in pubblico. Perché altrimenti rischi di rimetterci tu, rischi di "spaventare" potenziali clienti futuri...
    Bacioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia, non vedi piu' l'obrobrio sul suo blog perche' ho rimediato io rifacendole l'header da capo. Non ero tenuta ma non ce la facevo proprio a lasciarlo cosi com'era, anche se i 7 giorni di supporto tecnico erano gia' terminati da un pezzo.

      E poi.. forse hai ragione, dovrei avere un atteggiamento neutro ma a volte non ce la faccio proprio. Preferisco essere sincera e raccontare le cose come stanno visto che la vita non e' tutta rosa e fiori. E se poi qualcuno si "spaventa", meglio cosi perche' se delle persone si sentono prese in causa vuol dire che sanno di essere fatte cosi e certe tipologie di clienti e' meglio tenerle alla larga.

      Comunque ti ringrazio, pensavo fossi arrabbiata con me e invece sapessi perche' non sono ancora riuscita a risponderti.. Tvb, alex

      Elimina
    2. Figurati, so che sei impegnata. Tra l'altro nella mail che ti avevo scritto ti raccontavo proprio di un caso per il quale se ne avessi fatto un resoconto sul blog non avrei saputo essere positiva... e infatti mi sono astenuta.
      Dall'immagine nel post mi sembrava che il problema dell'header "rivisitato" fosse solo dovuto a Google+ come al solito, non avevo capito che avevi dovuto risistemarlo... Secondo me hai fatto bene, nonostante il decorso dei 7 giorni. Alla fine il lavoro è molto bello, tra i miei preferiti: saebbe stato un peccato "rinnegarlo" per un problema facilmente risolvibile :)

      Elimina
  13. Grazie Alex per il regalo, le tue macchine da cucire sono veramente carine.
    Un abbraccio
    Sara

    RispondiElimina
  14. Ciao Alex!
    E' passato circa un anno dall'ultima volta in cui partecipai ai tuoi splendidi LinkyParty...e lo ammetto, mi sono mancati, così come mi è mancato aggiornare il mio blog e leggere il tuo!
    Mi sono allontanata però per motivi personali :(
    Ma sto riprendendo tutto in mano, più carica e creativa di prima ^__^
    Tu come stai?

    Non trovo l'argomento di questo Linky Party...provo lo stesso a taggare il mio ultimo post, se poi non va bene o è fuori tema, lo togliamo dall'elenco, no?

    Un bacio, ti aggiungo su fb così da essere aggiornata sulle ultime news del tuo blog ^_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ale, si vede che manchi da un bel po'. ..felice di riaverti tra noi ho gia' commentato da te!

      Non ci sono piu' temi fissi, solo una raccolta di articoli della settimana quindi non ti preoccupare, i tuoi toki toki sono i benevnuti! bacioni, alex

      Elimina
  15. Ciao Alex partecipo al tuo linky party e ti ringrazio come sempre dello spazio che offri nel tuo blog!
    Ciao
    Serena

    RispondiElimina
  16. Ciao Alex, buona settimana anche a te... Io oggi partecipo con uno schema a maglia che ho condiviso sul mio blog: knitting Union Jack! Come creare a maglia la bandiera inglese!! Baciotti, Baciotti, cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Huhhh, figlo! Io adoro la Union Jack, me la metterei ovunque... ho un accendino, una bandiera, cartoline, spillette.. Figo!

      Elimina
  17. Grazie per questi disegni con macchina da cucire! Sono deliziosiE non sai quanto in realtà mi saranno utili!!!;)))))Bacio

    RispondiElimina
  18. Ecco fatto! Ho appena aggiunto il mio post...unabbraccio, grazie e a presto! Miro'

    RispondiElimina
  19. Grazie Alex!
    Bellissime le palette carosello! Colori delicati e rilassanti come dici bene tu.
    Grazie per le macchine da cucire (sei molto gentile a condividere!)
    Mi spiace per il "disguido" con Valentina.
    Penso che iniziando un blog sia normale non avere le idee subito chiare e provare varie grafiche ma credo che quando lo fai fare da un'altra persona basti dirle di cambiare le cose se non sei soddisfatta. Mettere le mai su un lavoro di altri e senza le competenze giuste crea solo caos.
    Ma andrò a vedere il blog di TataVale. Mi hai incuriosito!
    Mi aggiungo anche io volentieri a l tuo Linky party.
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
  20. Rieccomi qui dopo una vita!

    RispondiElimina
  21. Ciao Alex,
    ci sono anche stavolta!
    Bellissimi i colori della "palette" (si dice così?) in alto!
    A presto
    Michela di Creareregali

    RispondiElimina
  22. Ciao Alex,
    meravigliose le macchine da cucire!!! le userò sicuramente sono troppo invitanti!!! ci sono dei programmi di grafica appositi per crearli o si possono fare tramite siti online? mi piacerebbe provarci!! ti ho appena aggiunta su fb , non sapevo della pagina :)
    partecipo al linky party con dei bigliettini creati per il mio primo mercatino, che emozione!!!
    a presto, baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ue' Ale, primo mercatino??? Chissa che emozione, davvero! Spero sia stata una bella esperienza per te! Io le macchine da cucire le ho create disegnando con la mia tavoletta grafica direttamente in PhotoShop ma trovo utile anche disegnare le cose a mano e scannerizzarle per poi correggerle/ripulirle digitalmente.

      Ti consiglio di dare un'occhiata a Pixlr perche' e' gratuito, non serve scaricare alcun programma sul pc visto che si lavora online ed e' molto simile a PhotoShop. Vai su http://pixlr.com/ e scegli la prima opzione, ovvero l'Editor http://pixlr.com/editor/

      Buon lavoro! Alex

      Elimina
    2. grazie mille Alex, il mio primo mercatino sarà il 21/22 giugno...sto preparando un po' di materiale e tag speriamo vada bene, poi ti farò sapere!
      appena rientro da lavoro mi metto all'opera con pixlr, non vedo l'ora grazie di cuore *-*

      Elimina
  23. Ciao Alex! :)
    Come stai?
    Ti mando un bacione e ora accendo il pc e mi iscrivo!
    Sharon :)

    RispondiElimina
  24. Eccomi qua e complimenti per la palette dei colori, è troppo bella.
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
  25. Ciao Alex! Questa settimana partecipo con un progetto realizzato per i 2 anni del mio bambino, buona giornata

    RispondiElimina
  26. Ciao Alex partecipo volentieri come sempre e rubo le tue carinissime macchine da cucire!
    Bacioni
    Giovanna

    RispondiElimina
  27. Ciaooo, bellissimo ed interessante blog! Mi piace un sacco! Mi sono con piacere aggiunta tra i tuoi sostenitori, io ho un modesto blog di cucina se ti garba passa da me
    Ciaooo e buona giornata

    RispondiElimina
  28. ciao cara, sempre tanto indaffarata? bene.lavora,lavora. tua amica lilly

    RispondiElimina
  29. Ciao bella, volevo avvisarti che ho usato la tua deliziosa, bellissima e incantevole macchina da cucire sul mio blog: http://www.wabisabidesigner.blogspot.it/p/about-w-s-d.html

    E dato che ci sono, se ti fa piacere, daresti un'occhiata al mio nuovo template (senza impegno e senza stress)...l'ho cambiato di fretta e furia oramai stufa marcia di quello vecchio e spero sia venuto bene o che, quanto meno, rappresenti appieno la mia idea (semplicità e leggerezza) di base.
    Grazie infinite...per tutto ^_*

    RispondiElimina