Life Book #3 – Nuova Pagina ‘Art Feeds our Soul’

La settimana scorsa la nostra art teacher del Life Book 2015 é stata Joanne Sharpe che ci ha dato degli spunti per migliorare l'aspetto dei nostri testi e della nostra grafia, consigliandoci di testare vari tipi di pennelli, penne e pennarelli e di dedicare un quadernetto a righe come supporto specifico per i nostri esercizi di pressione della punta e spessore delle linee per allenare la nostra mano a scrivere lettere sempre più carine. La terza lezione del LB si intitolava The Artful Wordsmith with Joanne Sharpe, dove per wordsmith si intende una persona che 'lavora' su e con le parole.

Ho imparato che posso usare la mia personale calligrafia per i testi e le scritte che aggiungo alle mie art pages, invece di tentare inutilmente e spesso con risultati precari di imitare una font che ho visto in giro. Se poi come me, non scrivete spesso in stampatello minuscolo, la vostra grafia potrebbe sorprendervi per quanto vi piace!
art-feed-our-soul-bozza-650
Come seconda cosa, mi é piaciuta l'idea di tracciare prima di tutto il testo a matita e solo in seguito di costruire lo spessore e la forma definitiva intorno alle singole lettere. Chissà perché io ho sempre saltato questo step e iniziavo tracciando direttamente le lettere cicciotte che poi andavo a colorare. Ancora peggio, nella maggior parte dei casi vedo il testo come un'aggiunta, un qualcosa extra invece di interpretare il mio messaggio come parte fondamentale della pagina. E dedicandogli poco peso e attenzione, accade che spesso non sia più in grado di rimediare ad una brutta scritta e perda un pò del mio entusiasmo iniziale anche verso una pagina che prima mi piaceva.



Con Joanne abbiamo parlato di composizione della pagina, decidendo a priori come suddividere il foglio in percentuali {75% per il testo e il resto per il fiorellone}, cosa che da sola non faccio mai .
art-feed-our-soul.-b&w
Ed infine abbiamo passato il colore del background intorno alle lettere del nostro messaggio, lasciandole in bianco, il che mi ha ricordato che anche il bianco é un colore.



E questo che vedete qui sotto é il risultato finale. Quel che é certo é che sono riuscita a pasticciare anche questa pagina, ma nonostante le sbavature dell'inchiostro della penna nera sciolto a contatto con l'acquerello, mi piace la versione finale. Infondo nulla nell'arte deve essere per forza perfetto e anche le sbavature hanno donato una certa personalità all'art page ‘Art Feeds our Soul’.

design by alex b.- illustrazione ad acquerello-art-feeds-our-soul-650
Ogni pagina, ogni foglio che scarabocchiamo e ogni schizzo che disegniamo rappresentano un qualcosa che abbiamo dentro di noi in quel preciso momento e sono unici, proprio come le persone. Ogni individuo é ricco di innumerevoli sfumature e nessuno é perfetto. Sappiamo tutti che una persona perfetta non esiste, giusto? E poi, che cos'e' la perfezione? Immagino che ognuna di noi darebbe una definizione diversa a questo termine.



E voi? Cosa intendete per perfezione? Ricercate la perfezione in ogni cosa che fate? Io lo facevo ed ammetto che e' moooooooolto stressante.  

Meglio lasciarsi andare  e farsi trasportare dalla corrente....



24 commenti :

  1. il progetto è realizzato magnificamente, ma d'altronde o piace o non piace, e a me piace da impazzire
    la perfezione? ma lo sappiamo che non esiste, quindi perchè stressarsi?
    carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carmen, hai ragione, non potrei essere piu' d'accordo con te. Inutile sforzarsi per ottenere l'impossibile.. meglio essere felici e imperfetti!

      Elimina
  2. Ma che meraviglia!!!
    Io non saprei neppure da che parte cominciare! Ho una grafia pessima e non vado d'accordo nè con matite nè con pennelli.
    Impedita proprio!
    Però, appunto, non si può mica essere bravi in tutto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Squitty, in effetti tu hai tanti altri talenti....che disegnare non deve per forza essere uno di essi.

      Pero' penso che tutti abbiamo la capacita' di disegnare e solo la pratica ci fa migliorare. a me rilassa parecchio.

      Elimina
    2. Mio figlio, che ha sei anni, disegna meglio di me .... per farti capire il mio livello!

      Elimina
  3. Un bellissimo progetto, complimenti.
    Stefy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefy, sono contenta che ti piaccia!

      Elimina
  4. Che coincidenza!
    Anch'io oggi sono uscita con un progetto calligrafico, il mio in b/w.
    Sto provando da sola a crearmi uno stile e non è facile, grazie per le dritte che hai dato, anch'io partivo con le lettere piene.
    Il tuo disegno è molto bello, mi piacciono i colori e mi piace anche la sbavatura.
    Riguardo alla perfezione cosa ti devo dire?
    Io sono un tipo molto molto impreciso ma solo su cose che non mi importano più di tanto, per il resto sono una stramaniaca, la mia insegnante di pittura dice che sono troppo perfezionista (che sia un modo gentile per dire che rompo?)
    Sui lavori grafici sono veramente maniacale, non chiudo un disegno se ogni pixel non è al posto giusto e per questo certi lavori durano anche settimane.
    Voglio vedere altri tuoi lavori.
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Norma, grazie a te per avermi raccontato il tuo punto di vista. Allora siamo in due a partire dalle lettere gia' cicciotte. Dobbiamo ringraziare Joanne per questa dritta.
      Addirittura sei stra-maniaca? Non essere troppo esigente con te stessa. Dipingiamo per esprimerci e se non esce alla perfezione, sara' per la prossima volta. Io ho bisogno di queste attivita' artistiche per rilassarmi e se anche compiere un progetto di disegno diventa stressante siamo apposto...

      Per i lavori grafici, mi sa che siamo sulla stessa barca! Poverette noi!

      Elimina
  5. Molto bello Alex. A me piace molto così "personalizzato".
    Grazie per le dritte. Si impara sempre qualcosa di nuovo.
    Io e la perfezione non andiamo d'accordo.
    Proprio per questo, quando voglio fare qualcosa di quasi perfetto continuo e ricontinuo e non ti dico lo stress.
    Un abbraccio Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh Maria, allora mia sa che entrambe dobbiamo impegnarci per ridurre stress e tentativi di perfezione...

      Elimina
  6. Non esiste la perfezione in arte, ma solo ricerca. La tua conclusione finale è l'unica possibile per non auto distruggersi o tormentarsi inutilmente.
    Bello il tuo lavoro :)
    Marina

    RispondiElimina
  7. Non ho mai fatto un disegno partendo da una scritta.... devo provarci.
    Per quanto riguarda il tuo lavoro trovo splendidi i tuoi acquarelli ma questo lo amo particolarmente perchè amo le tinte forti!
    Le sbavature sono il tocco in più secondo me!
    Per quanto riguarda la perfezione ho imparato che non la troverò mai ai miei occhi; troverò sempre qualcosa che non va, qulche particolare che non dovevo fare in un certo modo o potevo farlo meglio. L'importante, ho capito dopo, è che il lavoro che faccio per altre persone (le torte o i topper nel mio caso) devono essere "perfette" agli occhi di chi me lo ha commissionato.

    RispondiElimina
  8. Ciao, mi sono iscritta anch'io a questo corso dopo averne letto sul tuo blog e non vedo l'ora di iniziare..... finora ho avuto modo di vedere solo in parte la prima lezione e mi piace tantissimo il loro approccio.
    Anch'io sono sempre stata una perfezionista (sono del segno della Vergine, figurati), ma ho capito che la continua ricerca della perfezione (che, appunto, sarebbe utile definire!) sia dannosa, controproducente e assolutamente tristissima ;-) Ovvio, cerco sempre di dare/fare del mio meglio, ma ora riesco a perdonarmi se il risultato non corrisponde alle mie aspettative :-)
    Bello il tuo blog, continuerò a seguirti e magari se ce la faccio a partecipare a qualche tua bella iniziativa.
    Ari

    RispondiElimina
    Risposte
    1. P.s. mi piace moltissimo il tuo lavoro, se non avessi sottolineato il fatto che le sbavature sono state casuali, avrei pensato fossero intenzionali.... secondo me ci stanno benissimo!

      Elimina
    2. Ciao Arianna, ti ringrazio tantissimo e mi fa piacere averti incuriosita a tal punto che ti sei iscritta anche tu al corso LB 2015! Fino ad ora le lezioni di Tam sono le mie preferite, anche se i video bonus delle altre teacher non sono male.Spero tu provi presto a mettere in pratica uno dei primi tuto e me lo mostri....

      Grazie per i tuoi messaggi, alex

      Elimina
  9. Ciao Alex, complimenti per il lavoro... Sbavature comprese ;) devo dire che mi piace molto anche la versione in bianco e nero, a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero? Forse B&W e' la mia preferita!

      Elimina
  10. Che brava, Alex! Io non saprei propio dove cominciare e poi qualche sbavatura rende tutto più personale e fa capire che l'hai fatto a mano.
    Un bacione
    Sara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti non posso che darti ragione, grazie Sara!

      Elimina
  11. siamo così tanto abituati a scrivere con il computer, che ormai non sappiamo più tenere in mano una penna e quando lo facciamo ci sembra di essere tornati alla prima elementare. almeno per quanto mi riguarda. mi piace molto il tuo lavoro e sinceramente non ci vedo difetti. buona settimana. marta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marta, hai ragione. Quando tenevo un diario giornaliero la mia grafia migliorava ogni giorno ma adesso, faccio una fatica a scrivere bene..Buona settimana, alex

      Elimina
  12. Cara Alex, diciamo che l'imperfezione è proprio quel particolare che rende bello qualcosa!
    Il tuo stile è molto bello ed anche i consigli molto utili.
    Per quanto mi riguarda tendo ad essere molto critica nei confronti di me stessa ma non perchè tenda alla perfezione, più che altro perchè quello che creo mi deve convincere e piacere.
    Anche per questo motivi ci metto moltissimo a creare qualcosa. Per fortuna che poi il risultato mi piace sempre!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anna, a volte siamo tutte troppo critiche nei nostri confronti.Anche a me il risultato finale di quello che mostri nel blog mi piace sempre! Ti abbraccio, alex

      Elimina