From my Sketchbook: Pensieri, Parole e Colori

watercolor and graphite molesking page 
Colgo l'occasione per staccare la spina dall'argomento Pasqua e per rendervi partecipi di qualche pagina del mio sketchbook. Vi va? Nonostante provi un'immensa difficoltà a condividere le mie pagine personali, mi sembra anche equo, giusto e corretto nei confronti delle blogger creative che mi seguono che metta del mio  qui sul blog.  Giusto?

Quindi sono andata a pescare qualche sketch che non fosse troppo intimo, visto che spesso tengo il mio diario direttamente sopra ai disegni, e che non facesse troppo schifo. Si perché, essendo il mio sketchbook personale e tenendo in conto che sono moooolto permissiva con la parte di me pasticciona, tra le pagine si trova davvero di tutto! Alla fine ho scelto queste tre che vado a raccontarvi brevemente.


La prima, che vedete come header del post costituisce anche la prima pagina del mio Moleskin. Volevo iniziare il mio art journal con un augurio che quest'anno fosse meraviglioso perché fa sempre bene pensare positivo e il wishful thinking si é dimostrato uno strumento che funziona, almeno per me, a mantenere i periodi neri sotto controllo.

Ho disegnato questa bimba dagli occhioni giganti con il carboncino mentre per i tocchi di colore sui capelli e le labbra ho optato per le matite acquerellabili rosse e arancio.

Come vedete, non mi sono presa la briga di ripulire digitalmente la pagina da ombre e impronte varie ma ho lasciato che divenissero parte del tutto.


moleskin-sketch-art-journal-page-feel-ok-motivational-watercolour-flowers-pastel


Anche la seconda pagina contiene una frase motivazionale. If in doubts, choose to feel ok, if not great ovvero scegli di sentirti ok se non meravigliosamente. {Mi é sempre piaciuta molto la parola great, così ricca di significati!}


Ci sono di quelle mattine che mi alzo e non so’ come sentirmi se non ‘regolare’. Il giorno prima non ci sono stati avvenimenti speciali, non ho piani particolari a cui aspirare in quel giorno e mi sento semplicemente ok, normale. Come parte del mio percorso spirituale invece, cerco sempre di ottenere il massimo da ogni giornata, proprio perché potrebbe essere l'ultima. Non per essere macabra ma é vero, ogni giorno va vissuto a pieno, volendoci bene e dando il meglio di noi agli altri e a se stesse. 

Quindi ragazze: live your life to the fullest!


sketchbook2-greentea-and-macarons-watercolors


Questa pagina invece é un collage di cose abbandonate. Avevo disegnato queste piccole illustrazioni, la tazzina, macarons e la scatoletta del tè  dal vivo, in un secondo momento le avevo colorate solo per accorgermi che la carta non era adatta agli acquerelli e si era imbarcata. Dopo un paio di mesi sedute lì, ho pensato di incorporarle nello sketchbook ritagliandole separatamente e incollandole. Ho aggiunto anche una teiera 'spaiata' che se ne stava tutta sola soletta ed ecco, il gioco é fatto!



Spero che questo piccolo post sia stato piacevole da leggere rispetto ai miei soliti sproloqui e papiri perché vorrei farne una rubrica e mostrarvi qualche altra art page, utile anche a me come esercizio personale per sconfiggere la mia piccola fobia.

Vi auguro una buona continuazione di settimana e ci leggiamo presto con il resoconto della prima settimana di Handmade Easter. Vi abbraccio tuttissime!

Namasté, alex

37 commenti :

  1. Ma che bello... Vorrei anche io un'agenda personale così!!! Troppo brava!!! Io non so disegnare affatto!
    Baci
    Vivy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vivy, nemmeno io so disegnare ma la passione ha avuto la meglio!

      Elimina
  2. Hei Alex io ti adoro sei bravissima!,,,,
    Non sai che invidia io non so disegnare e questa parte mi manca tanto quando faccio il mio Art Journal o la mia agenda, perche' nella mia testa ci sono immagini che accompagnano le mie pagine, ma con la mano non riesco ad esprimerle e trovarle gia' fatte da ritagliare e incollare non e' facile, non e' la stessa cosa!!!!
    E questo mi dispiace e mi fa un po arrabbiare, xche' esprimere nelle immagini e nei colori il mio stato d'animo, minpiacerebbe tantittimo!!!!
    Ancora complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Monica, i complimenti da te mi fanno un sacco piacere! Quando mi sono avvicinata all'art journal 2 anni fa, tu eri e ancora sei una delle poche blogger che trattava l'argomento in Italia e mi sono letta tutti i tuoi post. Ognuno ha la sua tecnica immagino, la tua è molto più collagiosa ma le tue pagine sono belle anche per quello. Io sono negata per il collage invece, facio un sacco di pasticci. Credo fermamente che tutti possono disegnare, io non l'ho fatto per 35 anni ma adesso sto recuperando...

      Elimina
  3. É stato un piacere leggere questo post, mi ha messo di buon umore e mi ha dato anche un po' di carica. Condivido i tuoi pensieri e i tuoi disegni mi piacciono..avevo già detto che mi trasmettono serenità..
    Buona giornata Alex! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao tesora, ti ringrazio di cuore! Sapessi quanti post così avevo in testa ma lasciavo le mie paure avere la meglio.. dicevo, ma alla gente cosa gliene frega dei miei pasticci?

      Elimina
  4. Grazie Alex per aver condiviso parte del tuo diario-moleskine personale, and "I choose to feel OK" ;)
    Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma puoi sempre aspirare al GREAT, giusto?

      Elimina
  5. Bello davvero.
    Mi è sempre piaciuto tenere un quaderno dove annotare le idee che mi vengono, ci ho provato anche con i diari di viaggio ma funzionano poco con me, ci devo riprovare, mi piace troppo il tuo.
    E mi piace anche la tua parte pasticciona, dovremmo tutti essere indulgenti con noi stessi,almeno un po', io non ci riesco sempre.
    Grazie di aver condiviso questi pensieri.
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E pensare che con tutti i viaggi che fai saresti piena di ispirazioni per i tuoi sketch! Certo che bisogna essere indulgenti, la parte creativa di noi non va d'accordo con la logica, dunque... meglio assecondarla!

      Elimina
  6. Che meraviglia il tuo diario... vorrei saper disegnare come te per personalizzare maggiormente la mia agenda e poter ritrovare ad ogni pagina, quando la sfoglio, colore, motivazione e creatività!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Beta, penso che tutti noi sappiamo disegnare, poi c'e' chi e' piu' portato e chi no... io rientro nella seconda categoria e non mi arrendo!

      Elimina
  7. Sei bravissima Alex, mi piacciono molto, così personali, colorati e direi, delicati!

    RispondiElimina
  8. Ciao Alex!
    Adoro il tuo stile e ti ringrazio per aver condiviso i tuoi disegni!
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dani, che dici... continuo con le condivisioni?

      Elimina
  9. Grazie di aver condiviso con noi i tuoi disegni che trovo bellissimi, specialmente le campanuline!
    Dovresti farlo più spesso perchè sei veramente brava!
    Lisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Promesso Lisa, devo pur vincere questa mia paura, no?

      Elimina
  10. Sono contenta che tu abbia trovato quella spinta a condividere con noi alcune pagine del tuo sketchbook, Alex. Posso capire non sia facile perchè uno lo vive come una cosa strettamente personale, però visto che qui non compaiono quelle confidenze che si fanno al proprio diario, hai fatto più che bene! Così possiamo ammirare la tua bravura...mi piacciono moltissimo i tuoi disegni e il tuo stile delicato e incisivo. Sei poi geniale a mischiare disegni e frasi e a trovare soluzioni originali per recuperare vecchie illustrazioni, come il collage del terzo lavoro. Complimenti e buon giovedì vissuto a pieno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ninfa, posso assumerti come agente? Sei troppo brava a motivare e a raccontare, grazie di cuore!

      Elimina
  11. Complimenti sei bravissima! Grazie per aver condiviso con noi queste illustrazioni..so che non è facile esporre cose molto personali..a me capita con le frasi dei libri, che anche se non sono scritte da me in qualche modo parlano di me :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo Cri, hai ragione. Certe frasi ci restano proprio dentro e diventano super personali...

      Elimina
  12. Ma che bei disegni Alex! E soprattutto che bei pensieri, io ne ho fin troppi di giorni "indifferenti" in cui non succede niente e non mi aspetto niente. Mi hai ispirata!
    Mi piace questa nuova rubrica, è interessante "sbirciare" nei pensieri degli altri! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Roby, anche tu mi hai ispirata a continuare la rubrica! Sbircia pure...

      Elimina
  13. certo che sei proprio brava a disegnare. ma prima fai le prove su un foglio a parte, o questi schizzi ti vengono giù così, di getto? mi piacciono soprattutto i fiori e come hai reso gli occhi. credo che le persone siano le cose più difficili da disegnare. quindi complimenti x la tua bravura.
    marta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marta, niente prove, disegno di getto perche' voglio catturare i sentimenti che provo in quel momento. Certo verrebbero piu' belli se li disegnassi a parte ma sparirebbe la gioia del processo creativo che diverrebbe una cosa automatica come il ricopiare..

      Elimina
  14. Belle pagine piene di anima! !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E detto da te che sei la regina dell'art journal...

      Elimina
  15. Ciao! Sei bravissima Alex! hai il blog molto interesante, sto leggendo i tuoi vecchi post, complimenti. mi piace molto la frase dell tuo secondo disegnio! ti saluto, Anna

    RispondiElimina
  16. Anche io uso la moleskine per i miei appunti, soprattutto per le idee sul blog, ma non è neppure lontanamente bella come la tua... Complimenti veramente

    Un abbraccio
    Flavia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se vedessi il blocco che uso io per gli appunti del blog ti verrebbe un colpo!

      Elimina
  17. Alex sei davvero bravissima. Magari avere un dono come il tuo.

    RispondiElimina
  18. Ciao Alex prima di tutto grazie per ospitarmi sempre nel tuo blog.
    È bello condividere l'intimità del proprio diario, fai bene a mostrare i fui lavori
    Questa è la tua casa ed è giusto abbellirla con i tuoi lavorii,pensieri, opere ed opinioni,
    pensa un po' più a te e non solo a noi e ai nostri blog, un po pasticcioni (parlo per me).
    Ti saluto spero di vedere ancora cose così belle.
    Emanuela by Coccolandia.

    RispondiElimina
  19. sproloqui o no, mi piace sempre leggere quelle che scrivi....trovo tutto così pieno di vita e di fermento che adoro ogni post! e queste pagine....wow....

    RispondiElimina
  20. Ma quella bimba dagli occhioni grandi sei tu!!!!
    Belli questi sketchbook... continua a condividerli qui!
    A volte le immagini parlano più di tante parole... e tu che sei designer lo sai benissimo!
    Anche le pagine più pasticciate sono uniche e raccontano di te... pubblica tutto!!! Sono curiosa di vedere le prossime! Eli

    RispondiElimina
  21. Anche la penso cosi, la ragazzina iniziale sei tu. Ho tante domande, primo fai il desgno in carta all'acquarela, poi escannear? cosi sono i desing che fai?

    Saluti
    Eliza Rocha

    RispondiElimina